Ha detto che preferisce me

Mia sorella lo dice sempre di non chiedermi la trama di un film perche’ non si capirebbe niente, non so riassumere. Mi sa che l’ho preso da mio padre, seguire un suo discorso e’ come guardare un yoyo che va su e giu’, poi si attorciglia e si ferma e poi riparte incastrato, mannaggia eh, […]

IMG_0770

Zia Lilu, quando vai via? Ogni volta che me lo chiede non so se è un invito a partire alla svelta o una preoccupazione, dimmi quando vai via così nel frattempo usiamo bene il tempo, lo passiamo insieme. Stavolta la seconda, sarà per quell’acquario di pesci che gli ho portato, ci metti l’acqua e crescono, […]

IMG_0951

Viaggio di lavoro. Indosso la mia giacca elegante, il mio rossetto elegante, le mie scarpe eleganti: sono anni che mi perfeziono nell’arte di prendermi sul serio, ancora non ho imparato a pettinarmi i capelli dietro ma tutto sommato oggi ho un aspetto professionale e affidabile. Arrivo dai clienti forte del mio aspetto professionale e affidabile, […]

IMG-20150310-WA0010

Marzo è un mese che non si ferma, riesco oggi a riprendere fiato prima di nuove partenze e ripenso al mio viaggio a Parigi con le amiche di dieci anni fa, anzi undici da quest’anno qua. Parigi è bella ma anche noi non scherziamo. C’è Vale che fiorisce con un bambino dentro, Anto che ormai […]

20150320_135341

Non so voi, ma da noi a lavoro le conversazioni tra me e i miei colleghi che parlano italiano sono cosi’… #1 G.- Sì c’è questo cliente che… ma… A., ti sei messo le calze oggi? Io che sono seduta accanto giro lentamente la testa, guardo verso i piedi di A., gli si vede a […]

C’e’ una storia che non vi ho raccontato, viene da quando ero a Glasgow la prima volta, era la mia ultima settimana qui, ci avevo passato sei mesi ma forse non erano bastati per capire questo posto del tutto, mi portavo il mio bagaglio di maniere e preconcetti italiani senza rendermi conto che Glasgow non […]

painting

I cazzoday si riconoscono per il loro umorismo contagioso come una malattia venerea, si prendono gioco di te come un gatto col topo di peluche. Iniziano con te che vai a buttare la spazzatura prima di andare a lavoro e rimani chiusa in cortile perche’ il vento ululante fa chiudere la porta del retro e […]

Realtà Mont

Oggi sono uscita di casa e in cortile c’era un gatto, mi ha detto miao, per me vedere un gatto in giro é come vedere un dinosauro, mica é così comune. Poi ho cercato di aprire una macchina che non era la mia. Poi guidando ho sentito Volare, fa sempre strano sentire musica italiana qui, […]

Wintermont

Quest’anno in certi giorni ho capito cos’è l’inverno, io ero il mondo e dentro avevo le stagioni, le ho viste tutte in questi mesi. Sono fiorita come un ciliegio e poi mi sono cadute le foglie, ho contenuto giornate infinite piene di luce di gioia e sole che se ripenso sento il calore e mi […]

20150118_153821

Poi mi chiedi perchè resto qui, perché non ritorno in quella che tu pensi casa. Come spiegarti che casa non sempre si nasce, a volte si diventa, la trovi alla curva che dà sulla montagna, le nuvole sono il soffitto, il lago una vasca, io guido e non sono straniera. Qui tra le montagne di […]

Terza lezione, o del carboncino.

Gennaio, davvero si inizia in questo mese, ogni giorno porta zavorre di aspettative e a volte è come volare una mongolfiera sgonfia, viaggiare controvento in giornate così corte che sembrano un ricordo, guardarsi allo specchio e pensare sei tu? chiamarsi per nome e non ricevere risposta. Finchè viene il giorno del click nel cervello, è […]

#Iamcharlie
Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 544 follower