Nel blu dipinto di blu

Oggi sono uscita di casa e in cortile c’era un gatto, mi ha detto miao, per me vedere un gatto in giro é come vedere un dinosauro, mica é così comune.

Poi ho cercato di aprire una macchina che non era la mia.

Poi guidando ho sentito Volare, fa sempre strano sentire musica italiana qui, pensavo fosse Modugno ma poi ascoltando bene era come cercare di capire uno ubriaco che ti si appoggia e dice,

Volare oh oh
cantare
who hohoho
(parte inglese pronunciata bene)
Volare oh oh
e gantare
who hohoho
echedige di stare lassu’
E volavo volavo venice
punnalto del sole
concoro piu’ su
mentre moldo pian piano expariva lontano lasgiu’
una miusica dolce suonare soltanto per me

Eh? Era Dean Martin ho scoperto, anche lui fa come faccio io quando canto in inglese, che non capisco bene cosa dice la canzone e faccio solo vagamente il suono.

Poi sono arrivata a lavoro e ho capito di aver dimenticato il sacchetto del pranzo, sono quindi finita a mangiare il tonno Weightwatchers della mia collega Gill.

Ma tutto questo non ha importanza, perchè ieri al corso di disegno ho creato per la prima volta un dipinto e devo aver sovvertito il ritmo al mondo per un po’.

realtà ufficiale
realtà ufficiale
Realtà Mont
Realtà Mont

Farlo vedere alla gente oggi mi ha ricordato di quando a otto anni ho costretto la mia famiglia a sedersi in corridoio e guardarmi lanciare una palla e un nastro per aria in quello che io consideravo un saggio di danza domestico, più io mi dimenavo per impressionarli e più mio padre si faceva impaziente di andare al circolo a giocare a carte. Mantengo intatta dopo anni la fiducia nei miei talenti e sono contentissima della mia opera oblunga e irreale, poi l’ha detto il professore che il bianco lo fai coi colori.

Penzo che o sonno così non ritorni ma più,
mi dipinge con le mani e la facci (e la tazza e il panno) di blu
poi l’impprovviso denido dal ve-ento rapito
e incominciavo volare nel cielo infinitoo

Advertisements

16 comments

  1. ciao riscrivo dopo un pò… x’D ci credi che per la prima volta ho visto Sanremo (che è iniziato oggi)…
    …solo che l’ho fatto per ascoltare gli Imagine Dragons ! Ma mi hanno fregata li han messi alla fine e quindi sono stata costretta! XD davvero niente gatti in giro?

      • ahahah ! una mia amica ha un gatto abusivo, la spia alla finestra, ormai si è auto invitata, ed è gelosa sta gatta! Un giorno l’ho incontrata in casa della mia amica sempre. Io e la mia amica ci siamo sedute sul divano a parlare… sta qua mi ha puntata e si è lanciata con artigli sguainati sul mio ginocchio (con odio e mi fissava malissimo)!!! Meno male che avevo i jeans spessi…. x’)

  2. L’hai già incorniciata e battuta all’asta l’opera d’arte numero uno della tua collezione?
    Mi raccomando conservala per bene e firmala, un giorno potrebbe avere un valore inestimabile.

    Buona giornata 🙂

  3. pure io una volta ho provato ad aprire una macchina che non era la mia. non era nemmeno lo stesso colore! e me ne sono accorta solo perché guardando dentro ho visto una busta di un negozio fico dove io non avevo comprato niente! :S

  4. Mont e il suo periodo blu: la tazza e il pomo esaminano una scena del crimine. Il pomo ha contaminato le prove sporcandosi di rosso, anche nella versione ufficiale. Solo che lì entrambi se la sono fatta sotto (quel panno giallino). Preferisco la tua versione, c’è più pathos! ;-D

  5. Oltre a contenere più stagioni, contieni anche più artisti: per il mo(me)nt(o) ci vedo almeno Picasso e Cézanne. Resto in trepidante attesa che tu scopra l’estate di Renoir 😉

Say what you mean.

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s