Di come gestire lo stress a lavoro

Ci sono giorni in cui e’ importante farsi venire idee creative per placare gli impulsi omicidi che fanno parte della normale routine lavorativa di ognuno di noi.

In questo venerdi’ pomeriggio, per esempio, dopo aver mostrato a me stessa che so contare fino a 100, cosa non scontata per chi ha problemi a fare le percentuali, ho avuto una bellissima idea.

A volte i nostri pensieri reconditi non vanno espressi ad alta voce, ce ne pentiremmo sicuramente il lunedi’ trovando una lettera di licenziamento sulla scrivania. Questi pensieri, spesso sotto forma di parole peccaminose, fanno pero’ molta confusione nei nostri cervelli. Abbiamo bisogno di un modo per esternarli e farli esplodere al di fuori di noi prima che il Big Bang abbia luogo nelle nostre pance e noi andiamo in mille pezzi.

Bisogna trasformare tutto in gentilezza e pensieri positivi.

#1

E iniziare a mandare mail – trasferello, che cambi il colore del font e trovi il messaggio nascosto.

#2

Advertisements

14 comments

  1. eh pensa, ci sono persone che hanno ricevuto davvero mail molto simili a quella che hai impostato tu, poi questi messaggi sono stati stampati e riletti anni dopo, diventando così oggetto di divertimento durante certe cene 🙂 io ho ancora mal di pancia dal ridere adesso!!!

Say what you mean.

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s