Up to the Skye

Quest’estate e’ una tenda per due, il fuoco e una montagna che cambia ogni fine settimana.

Il venerdi’ segna il confine tra i tacchi e i piedi scalzi nell’acqua di un fiume, dopo lavoro iniziano cose che aspetto per giorni, il salvaschermo diventa realta’ mentre in macchina percorriamo strade familiari e sempre nuove. Partire, attraversare, raggiungere: ci manca un elefante per essere conquistatori.

verso il sole
verso il sole
verso nord
verso nord
glen etive
glen etive
Asti, Scozia
Asti, Scozia

Dopo una notte passata a Glen Etive con una bottiglia di Barbera d’Asti riprendiamo il viaggio. Questa volta prendiamo un lunedi’ di vacanza e riusciamo ad andare piu’ a nord, alla deriva nell’Oceano, sull’isola di Skye. La collega alla Scozia un ponte e in questa giornata di sole sembra di attraversare l’arcobaleno, intorno le nuvole e un castello.

Eilean Donan
Eilean Donan

Arriviamo al nostro campeggio sull’oceano e montiamo la tenda. Mi piace il campeggio perche’ sembra la vita di un villaggio: sedersi fuori a guardare i francesi che al calar della sera lottano contro i midgies, andare a lavarsi i denti in pigiama, alzarsi alle sei per fare pipi’ e incrociare chi parte per andare su una montagna. E’ tutto pieno di calma e bellezza in questo pezzo di mondo, fame e sonno al posto di un orologio, sale la luna e si va a dormire.

calma
calma

La mattina ci aspetta una montagna da salire sotto il sole a picco, ricoperta di protezione cinquanta mi trasformo in una donna nerboruta di cui io fossi in voi avrei paura.

soldato mont
soldato mont

mont

Le montagne di Skye non sono quelle a cui sono abituata, si vede che qui la geologia e’ una storia diversa. Tra queste rocce appuntite e scaltre sognano gli alpinisti, io invece maledico perche’ non riesco a salire, non voglio appendermi con fiducia a queste forme perche’ cadere e’ possibilita’ che non dimentico. E allora torniamo a riva, dopo sette ore, a fare il bagno nell’Oceano.

in alto

La sera e’ risolvere mancanze lavando i capelli col bagnoschiuma, mangiare pasta e sabbia sulla spiaggia, guardare un film in tenda. Il giorno dopo la montagna sara’ piu’ semplice, accompagnata a valle da un sentiero di fiume e laghi freschissimi in cui affondare al ritorno.

top

in cima

skye

sirenamont
sirenamont

E poi andare a casa, mettersi i tacchi e correre in ufficio, sapendo che ho un posto in cui tornare.

Mo(me)nt in time
Mo(me)nt in time
Advertisements

32 comments

  1. Skye, che gioiello, a me quando ci sono arrivata, risvegliandomi da una dormita in pullman, all’improvviso mi è sembrato di ritrovarmi nelle terre del signore degli anelli. Ecco, ti invidio sempre di più dopo averti vista sguazzare felice. E poi direi che tutta questa aria fresca ti ringiovanisce sempre più!

  2. che posti stupendi 🙂 il bagno dopo la super camminata deve esser stato un piacere immenso !! Per curiosità, che temperature ci sono ??

    • le temperature dell’aria o insomma generali erano di tipo 25-30 ma a me sembrava anche di piu’! l’acqua boh. e’ oceano, quindi bella fredda sotto, con uno strato superior piu’ calduccio. comunque ci si abitua dopo circa un minuto in cui ti sembra di esplodere!

  3. Bellissimo Riru, e vedo che non siete i soli scalman…impavidi!
    Mi accodo a Silvia pensando al Gelo Supremo dell’acqua (e ricordo che l’hai gia’ fatto altre volte). Io non riesco a bagnarmi neanche qua, fai tu.

  4. Che roba magnifica! Devo evitare di far vedere queste foto a mio marito se no mi chiede perché non ci siamo portati la tenda in UK (Perché avevamo mezza casa già da portarci dietro…!)
    … che poi, secondo me, lui avrebbe freddissimo lì. Tu sei una tosta!

    • io devo dire che stavolta l’acqua dell’oceano e del lago di montagna non le ho neanche trovate troppo fredde. quindi forse mi si sta lentamente cambiando il dna. help.

  5. cioe’, tu ti metti i tacchi?
    mi fai un mont tutorial come cacchio camminarci sopra, che negli ultimi 34 anni non ci sono ancora riuscita a capire il trucco ? (grazie che sabato vado all ennesimo matrimonio dove prevedo di levarmi le scarpe tempo zero…)

    • eee ma qui urge un post dedicato allora. come prima cosa devi abbandonare l’idea di te donna che non sa andare sui tacchi, perche’ e’ quella che ti impedisce di incedere. una volta che sei nel mindset giusto siamo gia’ al 60%. conta che una donna sui tacchi e bella e’ slanciata ed e’ cosi’ che sarai anche tu sabato! poi, io adotto una camminata militare in cui atterro con la punta/pianta. effetto donna in carriera/militare in licenza molto interessante.poi vabbe stai attenta, non andare troppo veloce, affida le figlie al coniuge e vai!

    • alice sono stata a torino e ti ho molto pensato! sono stata a una mostra bellissima a palazzo madama (tra l’altro dopo aver vissuto a torino e aver fatto universita’ etc ho dovuto chiedere a un tizio dove si trovasse il palazzo madama – nb ero in piazza castello). ci sei stata?

      • ma come, quando, perché. Ma dimmele, ‘ste cose! Comunque sì, in piazza castello – così come a Palazzo Madama, ci sono stata parecchie volte. E sono pure zone in cui ultimamente mi capita di perdermi meno di quanto non accadesse un tempo. Che mostra c’era? Ultimamente sono vagamente immersa nel lavoro, senza picchi all’orizzonte.

  6. =O wow così mi fai morire Riru! non ho parole… troppo meraviglioso. Ma come diamine hai fatto ad arrampicarti su quelle roccie?! altro che la donna d’ufficio coi tacchi sembri Lara Croft! xD ahah bellissime le foto e poi l’asti sull’isola di Skye forse sei stata la prima al mondo xD come ti invidio mannaggia la miseriaccia che non posso tornare in Scozia per ora. Comuqnue mai vista un acqua così cristallina l’avete bevuta?

  7. Che posti magnifici… Io sono anni che non vado in tenda (ben 20!), ma sono sempre bei ricordi.
    Ne approfitto anche per ringraziare dei tanti messaggi che lasciato oggi su chotto! Mi domandavo dove fossi finita!

    Un saluto da Parigi,
    Chotto

  8. …tutte le volte che metti foto di queste bellissime montagne, non sai quanta invidia mi fai!! Io devo accontentarmi di camminare nel piatto qua, cercando di scorgere ogni minimo movimento nella terra!! ……ma l’acqua, l’avete bevuta prima o dopo che ti ci sei fatta il bagno??! 😉
    E dal tuo post precedente: quanto sono buoni i Marshmallows cotti sul fuoco, anche a me sembra di essere in un film quando li mangio così!!

Say what you mean.

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s