Il Post – Colloquio

Astronave Mont agli alieni.

Oggi sono riuscita a guidare il trabicolo, il mio corpo si e’ ricomposto e ho affrontato il colloquio multiplo con padronanza esemplare.

Mi sono ritrovata a rispondere domande senza tremare, con le mani sistemate sul tavolo come due zampe, a tenermi salda.

mont at desk
mont at desk

Il secondo colloquio e’ andato meglio del primo, e mi sa che il primo era piu’ importante. Momenti da rifare sono stati quando ho dichiarato le mie idee di pace e bene nel mondo degli affari, che mica bisogna per forza essere aggressivi, e mi sono vista riflessa negli occhi degli interlocutori.

mont lattaia
mont lattaia

A parte questi momenti di candore, tante domande sono state riempite come panini al prosciutto dalla vostra salumiera di fiducia. Perche’ vuoi questo lavoro, cosa puoi portare in questo ruolo, i tuoi successi e insuccessi, cosa ti piace e non del tuo lavoro, come ti piace lavorare, come ti organizzi, come reagisci allo stress, cosa sara’ difficile nel nuovo lavoro, cosa credi sara’ piu’ impegnativo da imparare.

Domani vedremo. Domani.

Adesso, con un occhio chiuso e il cervello fuso, devo inventarmi un prodotto tecnologico di cui gli umani hanno bisogno: domani avro’ 15 minuti per presentarlo e cercare di venderlo al mio capo, che fingera’ di essere un qualche magnate e mi fara’ tante domande per vedere le mie doti di comunicatrice inventrice conoscitrice del mercato. Sapete perche’?

Perche’ domani pomeriggio ho un colloquio per un altro lavoro. Questa volta piu’ simile a quello che sto facendo, ma dedicato solo ai clienti business, e per cui ho gia’ superato un colloquio preliminare.

E poi la sera mi tuffo in una pint.

Advertisements

22 comments

    • Anonimo: Riru, Riru mi chiamo. Puoi scrivermi su facebook in privato oppure lasciarmi il tuo indirizzo email qui, cosi’ poi ti scrivo. Se mi dici cosa hai in mente, ancora meglio.

  1. Prodotto tecnologico? Io vorrei una memoria da attaccare al mio cervello, come entrata USB posso fornire le orecchie o la narice sinistra. Lo proponi al tuo magnaccia, dico magnate?

    • ahah grazie generalen preziosissimo! credo che puntero’ su delle cuffie fatte a mo’ di fascia per i capelli. io le desidero er dormire, quei maledetti cosi da infilare nell’orecchio sono odiosi.

  2. Vai Riru, colpisci ! Io sono troppo arrabbiata col mondo lavorativo “impiegatoso” al momento … All’ultimo colloquio in una casa di spedizione ‘sto ingegnere di gestione aziendale che ha 10 anni meno di me mi va con faccia schifata:” Ah ma TU sei fuori dal mestiere da 7 anni ?? ….. ” gli ho risposto: “Si, ma i camion sono comunque lunghi 13,60 m e vanno per le strade intasate anche se TU devi usare il batch per andare in bagno ed il trasporto lo chiami pick-up-on-time !” Un successone ! In diesem Sinne … Martina
    BloggHer women’s kaleidoscope

  3. Faccio il mio in bocca al lupo!
    Li ho sempre odiati i colloqui di lavoro, ma con il passare degli anni ho imparato a prenderli con filosofia…
    Stando anche seduto dall’altra parte ho imparato che alla fine e’ importante essere se stessi.

    Goditi la pint!

  4. amica, non ho tempo di leggere il post (lo farò poi, sicuro), ma ti scrivo per dirti che l’altro giorno ho parlato di te con uno sconosciuto. sull’aereo il mio vicino, italiano, mi dice che lui atterra a manchester ma in realtà vive a Glasgow. l’unica cosa che ho voluto sapere da lui è se ti conosceva. purtroppo no. avrei molto voluto conoscere uno che ti conosce, così in qualche modo ci conoscevamo anche noi.
    capisci che intendo? sto straparlando?
    vabbè, vado a un concerto. ciao!

    • Certo che capisco,sarebbe stato fantastico!l’amicizia a ponte.poi pensa che boost per la mia autostima,lettori a random individuati su aerei diretti a manchester,Mont vox populi Glasgowae.ti sto immaginando che spieghi che conosci una certa riru mont che ha un blog.bellissimo!

  5. Ehi…ma vedi che anche te zitta, zitta, ti infili come un serpente nel cuore dell’azienda e poi te la divori?! Brava, brava!! I colloqui sono orribili, ma mi pare di capire che tu li abbia superati tutti alla grande! …aspetto il risultato (anche se passeranno giorni prima che possa vederlo e morirò dalla curiosità finchè non potrò tornare in biblioteca per poter usare internet!!). In bocca al lupo!! Brava Riru!

  6. quelle horreur ces entretiens d’embauche ! pourquoi posent-il autant de questions ? seraient-ils eus-mêmes capables d’y répondre ? cherchent-ils à embaucher un ête humain ? mais je suis certaine que tu as cartonné (meaning you did great !) . je sais, je lis tes nouvelles un peu en retard, mais as-tu eu le job au final ? mua

Say what you mean.

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s