A New Home – Il Reportage

Oggi sono un coniglio felice.

Io amo molto il tempo che passa, fare i confronti coi giorni passati, mettere in fila i mesi negli anni e ritrovarmi un poco cresciuta, poco cambiata, sempre felice di professione.

L’anno scorso ero a Lione a trovare Audrina e stavo per volare a Glasgow. Era un periodo incerto e avventuroso, leggevo sempre l’oroscopo e mi facevo quadri astrali online, ero curiosa. Cosa ne sarebbe stato di me? Che piani criminali aveva il Cosmo? Ero così piena di interrogativi che ho persino iniziato a scrivere un blog.

Passa un anno e sono in macchina, questa Puntocrazia ha dei buchi del tubo di scappamento e fa il rumore di un motorino truccato, per sentire la radio devo alzare il volume al massimo e sembro un esperimento fallito di pimp my ride. Arrivo in agenzia, parcheggio a caso, mi fiondo dentro.

Mi danno tre mazzi di chiavi.

Siete pronti ad entrare nella nostra casa? C’è ancora qualcuno qua che sta leggendo o siete andati subito alle foto.

Questa casa è vicino al Tramway Theatre e al Royal Scottish Ballet, come abbiamo sottolineato quando la zia di Colin ci ha chiesto dove si trovasse esattamente nel Southside. Ma certo, di fronte a McDonald’s e Lidl! Ha risposto lei, reimpostandoci le coordinate sociali. Quindi, sì, proprio vicino a questi luoghi tattici.

L’entrata è tipica dei tenement, che sono fondamentalmente edifici vecchi, tenuti un po’ alla berlinese.

Entrata shabby chic
Entrata shabby chic

Sotto c’è il cortile, con i bidoni e un pratino. chissà se possiamo fare i barbecue nella calda estate di Scozia. Come vedete, anche qui stendono all’aperto. Never stop dreaming.

Il giardino British dei bidoni
Il giardino British dei bidoni

Il palazzo dentro è bello, ci sono queste finestre a mosaico che vi faranno pensare che siamo benestanti e questo è un posto da ricconi. Invece no, ricordate, Lidl feat Mcdonalds. Però ha queste belle finestre.

Nel Condominio
Nel Condominio

E poi c’è la nostra porta, al terzo piano, che è bellissima. Abbiamo comprato la casa solo per questo.

La porta di casa Mont-Mac
La porta di casa Mont-Mac

Qui nel Regno va un casino la moquette, che mi riporta agli anni ottanta, ma mi scalda i piedi e mi fa felice.

Ingresso multiporta
Ingresso multiporta

Non so darvi direzioni precise, diciamo che andando dritto c’è come un piccolo cunicolo, che ci porta in una stanza un po’ segreta, c’è persino un gradino, sembra di scendere a Narnia.

Passaggio per Narnia
Passaggio per Narnia
Narnia. Camera a cunicolo
Narnia. Camera a cunicolo

Credo che quella diventerà la nostra camera da letto. O camera del letto. Visto che ci starà solo quello. Mica serve altro.

La cucina è piccolina e molto Kandinsky, con pezzi geometrici ad incastro.

La cucina trapezioidale
La cucina trapezioidale

In cucina troviamo un biglietto di benvenuto: i padroni di casa ci augurano di vivere momenti felici in questa casa, dove loro ne hanno vissuti tanti. Mi sembra una sorpresa bellissima, grazie Mr and Mrs Mcguire!

A very Special Welcome
A very Special Welcome
Lavandino per riflessioni
Lavandino per riflessioni

E dopo giorni passati a confrontare prezzi di fornelli e chiedere installazioni gratuite ai magazzini, scopriamo che ci hanno anche lasciato questo meraviglioso aggeggio. Sono felice!

Hero
Hero

Il bagno è giallo e lungo, come tanti bagni di Scozia.

Bagno David Lynch
Bagno David Lynch
La bellezza di un contatore
La bellezza di un contatore

La sala è grande e sembra una sala da ballo, così, senza mobili, e dalle finestre entra la luce divina delle case ai piani alti, che io, abitante di primi piani, non conoscevo bene.

By the bay window
By the bay window
The fireplace is my place
The fireplace is my place
Guardare il soffitto perchè è bello
Guardare il soffitto perchè è bello

E poi c’è un’altra stanza: quella degli ospiti che presto arriveranno, quella del casino e dei progetti a metà, delle cose senza dimora.

Camera da letto - o Polonia zwei?
Camera da letto – o Polonia zwei?

Non dimentichiamo i protagonisti di questa graziosa avventura, i proprietari terrieri latifondisti di una bellissima casa coi muri storti.

Mac anni 70
Mac anni 70
Mont
Mont
E Glasgow fuori
E Glasgow fuori
Advertisements

28 comments

  1. Bella Riru, mi piace tantissimo, mi fa venire una nostalgia … Mi prenoto per la stanza degli ospiti, anche vuota! Ormai sono ascetica-vegana, dormo pure per terra! Bellissima la porta! 🙂

    • Così mi fai scoprire la vita vegana, oggi ti dico in bocca al lupo per la nuova avventura alimentare invece che parlare dei formaggi. Io ho paura di rompere la porta in qualche modo assurdo…

  2. Guten Morgen Riru ! La descrizione mi porta indietro nel tempo …. la mia prima Wohnung a Duesseldorf …. la Signora anziana che ci abitava prima aveva lasciato il Spuelschrank ed il Gasherd in cucina , la moquette color nocciola, l’armadio vintage a 5 ante, il divano vintage talmente sfondato che bisognava sedersi lentamente , il bagno con la vasca piccolina per sedersi, la cucina con la dispensa nella parete con una Klappe di legno…. tutti i muri storti …. avevo 21 anni …. adesso abito in un’edificio ristruttorato, molto moderno, fin troppo, dicesi che si tratta di un progetto di un allievo di Renzo Piano, ma manca la storia , il vissuto, manca qualcosa !! La vostra nuova casa è bellissima !!!

    • Morgen liebe Freundin! Proprio così, è tutto un po’ storto e rifinito un po’ alla carlona (mi fa ridere questo modo di dire), ma la casa ci accoglie, poi con quel biglietto di auguri inaspettato messo lì. Ci avessero lasciato un armadio e un divano… la dispensa alla parte, che meraviglia! Grazie per aver condiviso questo momentino teutonico 🙂

  3. Auguriii! E’ proprio una casa vintage seria! Adoro le porte bianche negli interni, si usano tantissimo anche qua insieme al parquet chiaro. Solo io ho trovato una casa con parquet e porte scure e senza bidet 😀
    Sono sicura che col tocco Mac&Mont sarà ancora più faiga.
    Dai, dai, riempitelaaa! Quando pensate di andarci a dormire?

    • ci dormiamo da ieri! siamo sommersi da scatoloni grassi e aggressivi, non abbiamo frigo nè lavatrice, ma il giorno che entra da queste finestre è fantastico! dovrò coinvolgervi per consigli di arredamento, io sono troppo aperta a tutte le combinazioni possibili per sceglierne una!

  4. Il momento più divertente del tour panoramico di casa Mont è vederti mimare il coniglio felice 🙂 Perché è quello che stai facendo nell’ultima foto, vero? Altrimenti non avrebbe (non avresti) senso… Che poi avrebbe un senso per il tuo (nostro) consueto non avere senso… 😛
    Поздравляю, дорогая! Ah, che poi ovviamente la mia stanza preferita è la cucina kandinskijana 🙂

  5. Che bello il camino! E le finestre nella sala da ballo!
    E Glasgow fuori…che ancora mi aspetta…auguri per la vostra nuova vita!
    Non ricordo la zona, oltre al Lidl che altro c’è in zona?

  6. La definizione di coordinate sociali mi piace tantissimo 🙂 Ehi ma i tuoi commentatori sono sparsi in tutto il mondo!! Che blog cosmopolita, questo!! Auguri Riru, godetevi questo inizio!!

    • Lucy!Ti ho pensato in questi momenti di trasloco, è da giorni che voglio passare a scriverti. Grazie per gli auguri, sono momenti preziosi di istericità (felicità un po’ isterica :D)

  7. Ehi!!! Mi piace proprio la vostra casa!! …e ora, con tutta quella luce, le vostre piante “forse” cresceranno meglio! 🙂 Vuoi idee per l’arredamento? Io sono pronta!! Che stile vi piace? ..guarda su Pinterest, Design Sponge, …ci sono buone idee! 🙂

  8. Grandi ragazzi ! L’appartamento mi sembra caruccio 😀 Che bello il camino … il portone decorato all’ entrata dell’appartamento è bellissimo ! E anche la portina “shabby chic” se sapete restaurarla è un bijoux ( io sono patita dello s.c) 😛 . Gli ex proprietari sono stati davvero gentilissimi … ma la bottiglia iniziata di champagne sopra la mensola? O c’era acqua dentro ? 😀
    Buon lavoro !!
    Dancer

    • ehhh una bottiglia la avevamo portata noi, l’altra era in dono! mmm sapere restaurare… non è che vieni su tu da london? 😉

Say what you mean.

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s