Alle Orkney – Stromness

Molto belle avventure abbiamo vissuto alle Orkney.

Loro sono delle isole remote nel nord est della Scozia, raggiunte da Glasgow in lunghe ore di viaggio. La strada ha più senso coi passi e le ruote, lo spazio diventa una cosa sentita, mi piace che il tempo combaci col mondo. Se voli ti sembra che tutto si tocchi, non pensi che il mare ci passa attraverso, lontano diventa veloce vicino.

Orkney Islands
Orkney Islands

E allora partiamo noi tre esploratori insieme alle bici che William ci ha dato.

#Riru
#Riru
#Audrina
#Audrina
#Vale°IPhone
#Vale°IPhone
From Glasgow with Lov
From Glasgow with Lov

Partiamo col treno da Glasgow a Thurso, con cambio a Inverness. Sette ore di treno passate a mangiare ogni cosa presente, giocare a Yatzee! e amare i vicini di treno.

Affettuoso Norvegese
Affettuoso Norvegese

Da Thurso a Scrabster usiamo le bici, ci vogliono solo alcuni minuti ed eccoci al porto. Guardiamo dal mare la Scozia passare, un’isola piccola che si chiama Hoy. Il capitano ci invita a osservare una cosa speciale che si trova qui: una colonna di pietra erosa dal vento per anni, si chiama Old Man of Hoy.

Hoy
Hoy
Old Man of Hoy
Old Man of Hoy

A Stromness sono le otto e mezza quando arriviamo, è sera e restiamo da Mrs Brown, un posto carino che costa anche poco, e se vi chiedete dove soggiornare in un viaggio alle Orkney io vi dico qui.

Che cosa facciamo? Mangiamo, beviamo, un po’ stupide siamo.

In Stromness
In Stromness

Il giorno dopo è un mattino di sole temporaneo, indecisione di pioggia. Fantastico perché Fi ci ha lasciato il numero del suo amico Nick, che vive qui, e lui ora è nostro amico ed è gentile e ci porta a Skara Brae in macchina, visto che già stasera ci aspettano 16 miglia in bici per raggiungere Kirkwall.

Bellissimo questo lato dell’isola, con avvistamenti preistorici, cerchi di pietra e poi Skara Brae, un villaggio neolitico ancora ben conservato.

Donna Preistorica
Donna Preistorica
Skara Brae
Skara Brae
Skara Brae, mare del Nord
Skara Brae, mare del Nord

Nick ci aspetta sulla spiaggia, lui che nel mare ci lavora, raccoglie ostriche. Lo raggiungiamo coi piedi nell’acqua, e ad ogni passo senti la pelle che si restringe, un freddo nel mare che chiami estate anche qui.

E poi togliamo i vestiti e ci corriamo dentro, prima di impedirlo coi pensieri. Perché se non si soffre, ma che avventura è.

Adventurers
Adventurers

L’esplorazione finisce con un giro tra i cliffs, alla ricerca dei puffin – le pulcinelle di mare. Troviamo tanti nidi tra gli anfratti della scogliera, palle di piume appollaiate in attesa, uccelli madri ci volano in testa.

Stromness - cliff
Stromness – cliff

Torniamo in macchina sotto una pioggia torrenziale. Siamo fradici, contenti. Quasi pronti per partire verso Kirkwall.

Advertisements

15 comments

  1. CHE xxxUUxxxOOOOOO HAI AVUTOOOOOO!!! Ma sai che da quando sono qua in Uk sogno di vedere i Puffins e non ci sono ancora riuscita!! Appena ho letto che li hai visti ho urlato…e John qua accanto mi ha chiesto “Che cosa è successo?”!! 🙂

    • Momenti di follia da puffin! In realtà abbiamo visto tanti uccelli bianchi e un solo puffin, ma ci è bastato per considerare la mission compiuta. Anni fa eravamo state a Staffa e lì c’era una vera colonia, erano ovunque. Ti piacerebbe tanto!

Say what you mean.

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s