La gita del sabato

La gita del sabato fa bello il week end. Questa volta siamo andati ad Ayr, una cittadina sul mare.

Il mare di Scozia non è la Liguria. Sono diverse le spiagge, e il mondo intorno. La gita al mare per me è Arenzano in treno, le Cinque Terre, l’estate a casa. Qui mi piace questo scenario di mare da guardare, la giornata fredda e luminosa, una passeggiata sulla costa.

Scottish Seaside
Colin & Fi

Non cambia solo intorno, ma anche dentro: in Liguria è focaccia, ad Ayr sausage roll.

the sausage roll

Nel nostro viaggio tra tempi di sole e pioggia incontriamo i resti di un uragano, o così sembra: per terra è coperto di detriti e cose rotte, c’è un pezzo di mondo abbandonato appena dietro la spiaggia.

Nella tristezza di questa desolazione sorridiamo della decorazione: qualcuno ha addobbato un albero spoglio e dato un senso ai rifiuti.

smile to the world

E poi dopo miglia di passi ci fermiamo per un caffè e una fetta di torta, coi piedi sordi e i vestiti bagnati.

Oggi la giornata in Scozia è finita, ora di tornare a casa.

scozzese lungomare
Advertisements

16 comments

  1. Ayr, ci sono stata d’estate e c’era un vento talmente forte che i gabbiani non riuscivano a volare … Però divresti fare una gitarella là nei pressi, al Culzean CAstle, che merita davvero! Magari Colin sbrocca e ti chiede di sposarlo lì!

  2. Ne dubito fortemente. Ci sono stata con la mia amica Antonella, una gita fantastica! E sopratutto perché diavolo si pronuncia in quel modo (Culein) invece di dire un bel CULZEANN(O) all’italiana come si scrive?

  3. Io mi ci sono persa e per trovare la retta via e uscire dalla selva oscura ho dovuto orientarmi con lo starnazzare delle papere! Ma bellissimo davvero!

    • Sausage rolls molto suggestivi anche loro. In Scozia c’è questa salsiccia quadrata da infilare nel roll e mangiare a colazione e poi l’adorabile sausage roll di Greggs – mi sembrava incredibile la passione dei Brits per quel coso, ma poi lo ho assaggiato! Lov.

  4. Ayr è un luogo magico: ci sono stata con David (il mio padrone di casa a Glasgow, oa amicissimo) e Michele (allora mio boyfriend e ora mio marito) in inverno: mi aveva soratutto affascinato la vista dell’isola di fronte e i battelli che facevano la sponda tra la terra ferma e l’isola.
    Poi ci sono tornata in estate, dopo parecchi anni, in moto con David e suo cognato: tutt’altra cosa, che verde abbagliante, che cieli bellissimi…e mi pare che si intraveda pure un famoso scoglio che rihiama una qualche leggenda…forse sull?Iralanda che sta al di là? Non me lo ricordo più!
    Anche al castello sono stata, ultima gita prima di tornare in Italia, avevo fatto tante foto…ma la macchina si è rotta strappando il rullino, per cui non ho neanche una foto ricordo!!!Sigh! Sarà il caso di tornarci!
    Tina

Say what you mean.

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s