Segnali dal cosmo

Ogni mattina confusa del cosmo e dai suoi comportamenti bipolari capto i segnali come un’antenna per decretare se il giorno sarà propizio o funesto.

Tanti giorni davanti alla fermata vedo parcheggiato un camioncino, e ho deciso che se lo vedo la giornata inizia bene.

Segni divini a motore

Poi salgo sul bus e mi cade l’occhio sul biglietto, dove trovo segnali allarmanti.

Dolore dolore

Seduta sul bus mi chiedo chi vincerà tra double pain e buongiorno bakery nel mio giorno. Come saranno le persone con cui parlerò al telefono, se mi verrà in mente qualcosa da dire coi colleghi, se andrà tutto bene. Guardo fuori in cerca di segnali, uno scoiattolo in salopette, un arcobaleno di cioccolato, un carro armato che spara sul bus?

Il cosmo non dice niente, sono le otto, tocca a me.

Advertisements

13 comments

  1. Strano che il cosmo non ti abbia mandato uno scoiattolo in salopette!!! ne ero quasi certa 😉
    Ci manchi, ma grazie a questo blog sembra di averti qui vicina a noi.
    bacino

  2. … chi vincerà, la domanda gli ronzava nella testa, e si accordava allo sferragliare delle rotaie de tram, la mia giornata ed il mio tragitto erano appena cominciati, c’era il camioncino quindi, buoni auspici manifesti…
    fuori oltre i vetri appannati, il cielo mutava finalmente a quell’azzurro pallido che hai meno attenti è il solito grigio…

  3. Fai un pò come me….cerco di capire come adrà la giornata già da come mi entrano le scarpe da ginnastica che di solito non “slaccio” mai. Se dice bene entrano in un sol colpo senza troppi intoppi…a volte mi ritrovo a dire parolacce mentre non trovo il talco caduto sotto al letto. Il cosmo gira all’unisono. Se c’è gente positiva intorno a te troverai sempre il sole anche in una giornata densa di nuvole. Guardo il mio cane e mi dico “vabbè Reny dai che andiamo a fare una bella passeggiata anche con le scarpe sbagliate” Grazie…il tuo blog mi piace da impazzire…

    • Grazie Velia, mi fa felice che questo angolo possa essere interessante per chi passa di qui. Mi piace il tuo mondo descritto in piccoli pezzi. Visto da lontano poi tutto funziona insieme. Ciao cane Reny!

Say what you mean.

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s