Hogmanay in Aviemore

Oggi e’ il 2012 e voglio mostrarvi un po’ di Scozia, per farvi iniziare questo anno con la voglia di correre fuori e scoprire il mondo, partendo da qui.

The Old Bridge Inn

Hogmanay e’ il nome del capodanno scozzese e noi lo abbiamo passato ad Aviemore, un paesino nelle Highlands. La gente si aspetta sempre neve ma quest’anno lei non e’ arrivata in tempo, annoiando gli sciatori e facendomi sorridere come un gatto, perche’ io non scio e da dentro il pub pioggia o neve vanno sempre bene, scintillanti dalla finestra.

Ad Aviemore l’ultimo giorno dell’anno siamo saliti su una montagna di pioggia e vento, che ci spingeva giu’ quando noi cercavamo di arrivare in cima. La montagna in Scozia e’ bella perche’ e’ piena di dramma e pathos, e’ tipo Anna Magnani. Mentre ci salivamo su mi immaginavo di essere una capra oppure contavo i numeri, per fare meno fatica.

Anna Magnani
La capra

Il primo giorno dell’anno nuovo lo abbiamo iniziato con gloria, da vivi – al contrario dei nostri compagni di viaggio che tendevano al coma mortifero – attraversando una foresta, che era una lago, che era una palude, che era un bosco. La Scozia come sempre ci ha offerto un buffet di climi, porgendoci la pioggia e poi il sole e poi il neutro.

Il giorno della nostra partenza poi e’ arrivata la neve attesa, che ci ha reso il ritorno bianco e silenzioso.

Aviemore in white

It feels good to be alive. Buon 2012!

Advertisements

4 comments

  1. Continuo a seguirti naturalmente e spesso Andrea mi sente ridere e mi chiede di raccontargli le novità.
    Aviemore e dintorni mi è piaciuto.
    Una domanda:….sei proprio tu quella che si arrampica su pareti o arranca con fatica in montagna?
    Bacio.

Say what you mean.

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s